LE 5 CATEGORIE DELL' INEGUAGLIANZA DEL POTERE CONTRATTUALE.

La prima delle categorie Ŕ quella della duress of goods - violenza causata dalla proprietÓ dei beni. Caso tipico, quando un tale si trova in una posizione contrattuale forte grazie al possesso di un determinato bene e dello stato di bisogno della controparte. Maggiore Ŕ la necessitÓ, pi¨ alte sono le possibilitÓ che quel contratto venga annullato. Ma non si possono invocare nÚ la frode o l'inganno, solo l'ineguaglianza del potere contrattuale.
La seconda categoria Ŕ quella dell'unconscionable transaction - ingiusta transazione. Un uomo si trova in una situazione di particolare debolezza di cui si approfitta il prossimo, per indurlo in un affare poco remunerativo che sottovaluta la sua proprietÓ. Caso tipico Ŕ quello degli eredi, che anche senza ricorrere alla frode possono essere ingannati a causa dell'ebbrezza momentanea originata ed alimentata dai soldi.
La terza e la quarta rappresentate dall'undue influence - indebita influenza - e dall'undue pressure -indebita pressione-.
La quinta Ŕ quella del salvage agreement - accordo per il salvataggio-; per cui una nave che sta per affondare chiede aiuto, si trova in stato di necessitÓ e non si pu˛ quindi affermare che si trovi sullo stesso piano del salvatore.

Ritorna alla prima pagina.