L'ASA, l'Advertising Standards Authority inglese, ha ricevuto di recente un reclamo che riguarda un gioco organizzato in Spagna a mezzo di pubblicità denominato "Tour with us Ltd" .Due turisti tedeschi che vi avevano partecipato vennero informati di avere vinto.
Successivamente ricevettero una lettera dall'Inghilterra con la quale si chiedeva di pagare 69 sterline a testa per ricevere il premio.Poiché questa condizione non risultava loro prima di giocare, i due partecipanti presentavano reclamo presso il Duetscher Schtzerbandgegen Wirkschaftkriminalitat (DSW) in Germania, il quale, a sua volta, rivolgeva un'interrogazione all'ASA. Quest'ultima procedeva ad una ricerca dell'inserzionista senza risultato.
A seguito di una nuova inchiesta sembrava che l'inserzionista si fosse domiciliato in Irlanda, ma l'ASAI d'Irlanda non è riuscita ad ottenere alcuna informazione al riguardo. Sono stati anche contattati l'Autocontrol de la Publicidad (Spagna) e la Deutscher Werberat (Germania), ma l'inserzionista resta irreperibile.
A seguito di ciò l'Alleanza mette in allerta i suoi membri perché a loro volta diffondano la notizia onde ottenere ogni informazione possibile in merito all'attività di questo inserzionista.
Torna prima pagina