La dottrina istituzionalista concepisce il mondo giuridico come un mosaico di ordinamenti, fra i quali quello statuale primeggia pur non negandosi che altri "diritti" possano coestitere al suo fianco.
Torna prima pagina