Si perverrà infine ad una età, sedici anni, a partire dalla quale dovrebbe corrispondere un maggior rilievo da riconoscere alla volontà del minore; infatti il sedicenne può contrarre matrimonio e riconoscere il figlio naturale.
TORNA PRIMA PAGINA