La psichiatria ha da tempo preso coscienza del fatto che il disturbo mentale non si pone più come problema individuale all'interno del corpo oggettivato dal malato, ma può venire vissuto in modo corretto esclusivamente nel suo aspetto interindividuale.



Torna indietro