UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRENTO

"COLLANA DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE"

GIOVANNI PASCUZZI

Il diritto fra tomi e bit: generi letterari e ipertesti
Edizioni Cedam - Padova
1997 

copertina

INDICE
    INTRODUZIONE
Parte I.
IL RAPPORTO CON IL PATRIMONIO CONOSCITIVO GIURIDICO: L'APPROCCIO TRADIZIONALE E I CAMBIAMENTI INTRODOTTI DALL'INFORMATICA
  1. Come entriamo in contatto con il patrimonio conoscitivo. La selezione e la catalogazione dei materiali: ovvero, di molteplici filtri
    1. L'impossibilità di entrare in contatto diretto con tutto il patrimonio conoscitivo
    2. Selezione e filtri
    3. segue. Il filtro di chi sceglie quali materiali pubblicare (e, quindi, rendere conoscibili)
    4. segue. Il filtro di chi enuclea gli elementi identificativi dei materiali: in particolare, le massime di giurisprudenza
    5. segue. Il filtro derivante dalla catalogazione delle informazioni: in particolare, i Repertori di legislazione, bibliografia, giurisprudenza.
  2. Come utilizziamo il patrimonio conoscitivo. L'elaborazione e la trasmissione del ragionamento
    1. Alcuni esempi per riflettere
      1. Il danno esistenziale
      2. Le opinions della giurisprudenza statunitense: il caso dei punitive damages
      3. Il danno al nascituro
    2. Come ragioniamo: associazioni e percorsi
      1. Un esempio in particolare: associazioni e dissociazioni dei formanti nella prospettiva comparatistica
    3. Come trasmettiamo il ragionamento: i generi letterari
      1. Le edizioni cartacee
      2. Le edizioni computerizzate
        1. Archiviazione e ricerca informatizzata dei documenti: le banche dati giuridiche
        2. segue. Industria editoriale, CD-ROM, trasposizione di opere cartacee su supporto elettronico.
        3. segue. Manuali interattivi, bollettini e riviste on-line, ipertesti. Rinvio
  3. Sintesi: dalla carta al bit
Parte II.
DAL TESTO ALL'IPERTESTO
  1. Cosa si può dedurre dalla Premessa ad un Manuale di Teoria generale del diritto
  2. Testi (e trame) non sequenziali su carta
    1. L'antologia
    2. Il Casebook
  3. Ragionamento e linearità della scrittura
  4. L'ipertesto
    1. Significati e segnali visivi
    2. Un nuovo genere letterario
    3. Uno stile di lavoro intellettuale
    4. La costruzione degli ipertesti
CONCLUSIONI

INDICE DEI NOMI