Attività
La Scuola ha la durata di due anni non suscettibili di abbreviazioni. Il primo anno, comune per entrambe le specializzazioni, è seguito da un ulteriore anno per gli indirizzi giudiziario-forense e l’indirizzo notarile.

L’attività didattica della Scuola ha la durata di 500 ore annuali.

Le lezioni hanno un taglio pratico-applicativo. Agli studenti vengono presentati problemi, casi da risolvere, elaborazioni di temi, pareri ed atti, utili alla preparazione dell’esame di avvocato, nonché ai concorsi in magistratura e notarile, oltre che alla formazione del giurista.

Gli incarichi e i moduli di insegnamento sono conferiti a professori universitari, magistrati, notai ed avvocati.

Ai corsisti è inoltre offerto un servizio di tutorato, di assistenza e di orientamento da parte di appositi incaricati.

top