Istituzione

Giunta Esecutiva dell'Università degli Studi di Trento
Estratto Delibera n 235 del 5/9/96 Artt. 1-3

Art. 1

Istituzione dell'Area dei Servizi Informatici Telematici e Multimediali

Presso l'Università di Trento è istituita l'Area dei Servizi Informatici Telematici e Multimediali, di seguito denominata ITM. Organi di gestione dell'Area sono la Commissione d'Ateneo e il Comitato Tecnico.

L'organizzazione dell'Area comprende la Ripartizione dei Servizi ITM e i presìdi ITM.

La Ripartizione, in aggiunta alle competenze di cui al Decreto del Direttore Amministrativo n. 325 del 28.03.95, garantisce il coordinamento operativo ed il supporto amministrativo alla gestione dell'Area.

I presìdi sono istituiti presso le seguenti sedi dell'Università:

Rettorato, Facoltà di Economia, Facoltà di Giurisprudenza, Facoltà di Ingegneria, Facoltà di Lettere e Filosofia, Facoltà di Scienze MFN, Facoltà di Sociologia.

Ciascun presidio opera al servizio di tutti gli utenti locali, nei settori della didattica, della ricerca e dei servizi.

Art. 2

Presìdi ITM

Sono organi del presidio: il Comitato locale, il Presidente del comitato, il Responsabile tecnico.

Composizione e funzionamento del Comitato locale sono stabiliti autonomamente da ciascuna sede. Il Comitato elegge un proprio Presidente che convoca le riunioni e ne fissa l'O.d.G. : il Comitato discute e indirizza l'attività locale del presidio, formula la richiesta di assegnazione di risorse per l'anno successivo e approva una relazione annuale sull'attività svolta.

Il Presidente è membro della Commissione d'Ateneo in rappresentanza della propria sede.

Il Responsabile tecnico è responsabile della gestione delle risorse assegnate al presidio e, in particolare, del personale; trasmette alla Ripartizione Servizi ITM le pratiche amministrativo-contabili di competenza.

Il Responsabile tecnico del presidio è membro del Comitato tecnico dell'Area dei servizi ITM e, in conformità con quanto previsto per i responsabili di Divisione, risponde dell'esercizio delle proprie attribuzioni al Responsabile della Ripartizione Servizi ITM.

Art. 3

Organi di gestione dell'Area dei servizi ITM

La gestione dell'Area dei Servizi ITM è affidata ad una Commissione d'Ateneo composta dai Presidenti dei Comitati locali di presidio, dal Direttore Amministrativo, dal Responsabile della Ripartizione Servizi ITM e presieduta da un delegato del Rettore.

La Commissione determina gli obiettivi e gli indirizzi generali di gestione dell'Area, le politiche economiche, la distribuzione a livello d'Ateneo delle risorse e del personale assegnato all'Area.

Ogni anno, viste le richieste dei singoli presìdi, approva il programma dell'Area ITM coerentemente con i programmi generali d'Ateneo, il relativo piano d'attività e la richiesta di assegnazione di risorse per l'anno successivo; approva altresì il rendiconto dell'anno precedente.

La Commissione d'Ateneo si avvale della consulenza e del supporto di un Comitato Tecnico composto dai Responsabili tecnici dei presìdi e presieduto dal responsabile della Rip.ne Servizi ITM; il Comitato opera secondo le indicazioni della Commissione curando, in particolare, l'applicazione nei vari presìdi degli indirizzi generali formulati dalla Commissione.

top