UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO
Dipartimento di Scienze Giuridiche
Facoltà di Giurisprudenza


Provincia Autonoma di Trento

Convegno internazionale

CORTE PENALE INTERNAZIONALE E GIURISDIZIONI NAZIONALI

04 - 05 maggio 2007
Aula B - Facoltà di Giurisprudenza, Via Verdi 53

Tempo
(hh:mm:ss)
Relatore/Argomento
 
Venerdì 04 maggio 2007
Video
01:10:03

Registrazione dei partecipanti e sessione inaugurale

Considerazioni introduttive

Philippe Kirsch, Presidente della Corte Penale Internazionale
Ivo Maria Braguglia, Capo del Servizio del Contenzioso Diplomatico e dei Trattati del Ministero degli Affari Esteri

Coffee Break

 
Video
01:50:46

La complementarità: prime valutazioni

Presiede:
Mauro Politi, Università degli Studi di Trento / Giudice della Corte Penale Internazionale

COMPLEMENTARITÀ E DIRITTO INTERNAZIONALE GENERALE
Pierre-Marie Dupuy, Istituto Universitario Europeo, Firenze

LA COMPLEMENTARITÀ IN CONCRETO: ALCUNE RIFLESSIONI “IRRIVERENTI”
William Schabas, National University of Ireland, Galway

COMPLEMENTARITÀ E PROCESSI DI PACE, CON PARTICOLARE RIGUARDO AL CASO COLOMBIANO
Kai Ambos, University of Goettingen

Discussione

Pranzo

   
Video
01:22:26

Aspetti sostanziali e processuali della complementarità

Presiede:
Luigi Ferrari Bravo, Università di Roma “La Sapienza” – già Giudice della Corte Internazionale di Giustizia

PROFILI DI AMMISSIBILITÀ DEI “SELF-REFERRALS”
Giorgio Gaja, Università degli Studi di Firenze / Membro della C.D.I.

COMPLEMENTARITÀ E "REFERRALS" DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA
Phani Dascalopoulou-Livada, Ministero degli Affari Esteri, Grecia

INCAPACITÀ DI “INDAGARE E PROCEDERE” AI SENSI DELL’ARTICOLO 17 DELLO STATUTO
Edoardo Greppi, Università degli Studi di Torino

LA DIMENSIONE TEMPORALE DELLA COMPLEMENTARITÀ: L’AZIONE DELLA CORTE È SOGGETTA A LIMITI TEMPORALI ?
Federica Gioia, Università “Cattolica del Sacro Cuore” di Piacenza / Corte Penale Internazionale

Discussione

Coffee Break

 
Video
01:32:44

Cooperazione internazionale: svilupppi recenti e attuazione interna

Presiede:
Maria Chiara Malaguti, Università del Salento

LA CORTE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE: ASPETTI CRUCIALI ED ESIGENZE DI FONDO
Hans-Peter Kaul, Giudice della Corte Penale Internazionale

IL SISTEMA DI COOPERAZIONE DELLA CORTE: IL DIAVOLO È NEI DETTAGLI
Håkan Friman, Ministero di Giustizia, Svezia

COOPERAZIONE DEGLI STATI CON LA CORTE E DIRITTI UMANI
Annalisa Ciampi, Università degli Studi di Verona

Interventi programmati e discussione
Fausto Pocar, Università degli Studi di Milano; Teresa Moschetta, Università del Salento

 
Sabato 05 maggio 2007
Video
01:13:49

Tavola rotonda: Il rapporto della Corte con le giurisdizioni nazionali: quale futuro?

Presiede:
Theodor Meron, New York University / Giudice del Tribunale Penale Internazionale per l'ex Jugoslavia

Roberto Toscano, Ambasciatore d'Italia a Teheran
Fausto Pocar, Università degli Studi di Milano / Presidente del Tribunale Penale Internazionale per l'ex Jugoslavia
Nabil Elaraby, già Giudice della Giudice della Corte Internazionale di Giustizia
Håkan Friman, Ministero di Giustizia, Svezia

   
Video
00:46:59

Discussione

 
Video
00:40:39

Considerazioni conclusive
Luigi Condorelli, Università degli Studi di Firenze

Chiusura dei lavori

 

top