UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO
Dipartimento di Scienze Giuridiche

Un dialogo italo-spagnolo
DialogoLink
Alle radici della responsabilitÓ della pubblica amministrazione

pdf

3 maggio 2012
Sala Conferenze - Facoltà di Giurisprudenza - Via Verdi, 53

Il seminario si propone di riflettere e di discutere sulle peculiarità che distinguono la disciplina della responsabilità della pubblica amministrazione. Pur muovendo da suggestioni derivanti da un dialogo italo-spagnolo, il dibattito vuole assumere una prospettiva teorico-generale: i riferimenti alle esperienze giuridiche dei due Paesi costituiranno il pretesto per osservazioni di più ampia portata e per ulteriori confronti con soluzioni praticate anche in altri ordinamenti. L'incontroè distinto in tre diverse sessioni.

Tempo
(hh:mm:ss)
Relatore/Argomento
   
PRIMA SESSIONE
  La funzione della responsabilitÓ della pubblica amministrazione
Video
02:05:39

DARIA DE PRETISRAÚL LETELIER WARTENBERG
MARGHERITA RAMAJOLIJUAN ANTONIO GARCÍA AMADO
GIOVANNI PASCUZZIGIUSEPPE PIPERATA

La prima è dedicata alla funzione della responsabilità e si traduce nel seguente interrogativo: con riguardo all'amministrazione, l'affermazione della responsabilità ha un ruolo particolare? Possono, in altri termini, riprendersi tout court le stesse argomentazioni che si è soliti trattare nel contesto della responsabilità civile di diritto comune?

Presiede
DARIA DE PRETIS (Università di Trento)

Relazione introduttiva
RAÚL LETELIER WARTENBERG (Universidad Alberto Hurtado - Santiago de Chile)

Discussants
MARGHERITA RAMAJOLI (Università di Milano "Bicocca")
JUAN ANTONIO GARCÍA AMADO (Universidad de León)
GIOVANNI PASCUZZI (Università di Trento)
GIUSEPPE PIPERATA (Università IUAV di Venezia)

 
SECONDA SESSIONE
  La responsabilitÓ dell'amministrazione tra diritto privato e diritto pubblico

Video
02:08:30

TERESA PASQUINOFULVIO CORTESE
LUIGI GAROFALOGABRIEL DOMÉNECH PASCUAL
GIANDOMENICO FALCONSILVIA PELLIZZARI

La seconda fase è rivolta ad approfondire i rapporti tra diritto pubblico e diritto privato: in quale modo la responsabilità della pubblica amministrazione è speciale rispetto a quella disciplinata dal diritto civile? Questa specialità si traduce in un regime di eccezione puntuale rispetto ad un comune modello di riferimento, ovvero è frutto di elaborazioni tese all'elaborazione di un paradigma del tutto autonomo? Qual è, in questa dialettica, il ruolo del legislatore? E quale quello della giurisprudenza?

Presiede
TERESA PASQUINO (Università di Trento)

Relazione introduttiva
FULVIO CORTESE (Università di Trento)

Discussants
LUIGI GAROFALO (Università di Padova)
GABRIEL DOMÉNECH PASCUAL (Universidad de Valencia)
GIANDOMENICO FALCON (Università di Trento)
SILVIA PELLIZZARI (Università di Trento)

   
TERZA SESSIONE
  I paradigmi della responsabilitÓ dell'amministrazione nella prassi

Video
02:05:00

DAMIANO FLORENZANOLUIS MEDINA ALCOZ
ROBERTO CARANTAPIER GIUSEPPE MONATERI
JOSÉ MARÍA RODRÍGUEZ DE SANTIAGOSILVIA DÍEZ SASTRE

La terza ed ultima parte del seminario è, infine, occupata da una riflessione che, muovendo dalle acquisizioni e dai rilievi delle prime due fasi, ha lo scopo di "mettere alla prova" le diverse fattispecie di responsabilità applicabili alla pubblica amministrazione, verificandone l'eventuale corrispondenza rispetto a determinati modelli o testandone la possibile traslazione da un contesto ad un altro. In altre parole, una volta compreso quali possano risultare le funzioni della responsabilità dell'amministrazione e la natura dei principi e delle regole ad essa applicabili, si tratta di capire quale rapporto esista tra la scelta di un determinato istituto o di una specifica qualificazione e il raggiungimento di alcuni obiettivi minimi di tutela.

Presiede
DAMIANO FLORENZANO (Università di Trento)

Relazione introduttiva
LUIS MEDINA ALCOZ (Universidad Complutense de Madrid)

Discussants
ROBERTO CARANTA (Università di Torino)
PIER GIUSEPPE MONATERI
(Università di Torino)
JOSÉ MARÍA RODRÍGUEZ DE SANTIAGO (Universidad Autónoma de Madrid)
SILVIA DÍEZ SASTRE (Universidad Autónoma de Madrid)

 

 

top