UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO
Facoltà di Giurisprudenza
eCrime - ICT, Law & Criminology

Seminario di presentazione link
Seminario
Il commercio online di farmaci contraffatti: dalla ricerca all'azione
Il progetto europeo www.fakecare.comlink

Trento, Martedì 11 dicembre 2012
Aula B - Facoltà di Giurisprudenza - Via Verdi, 53

Tempo
(hh:mm:ss)
Relatore/Argomento

pdf

Video
01:54:17

Davide BassiGianni Santucci
Andrea Di NicolaDomenico Di Giorgio
Cecilia FantPatricia Grollet
Costantino MeloniWilfrid Roge

Saluto di benvenuto dell'Università di Trento
Davide Bassi, Rettore

Saluto di benvenuto della Facoltà di Giurisprudenza
Gianni Santucci, Vice-Direttore

Il progetto FAKECARE: un'introduzione
Andrea Di Nicola, Università di Trento, eCrime – coordinatore del progetto

SESSIONE 1: Farmaci contraffatti e commercio online: il problema e le necessità delle istituzioni

Farmaci falsi: il quadro del fenomeno
Domenico Di Giorgio, Unità Prevenzione Contraffazione, AIFA

L’attività di polizia in ambito internazionale: il ruolo di Interpol
Cecilia Fant e Patricia Grollet, Unità Prodotti Medicinali Contraffatti e Crimini Farmaceutici, Interpol

L'attività di polizia contro il commercio di farmaci online
Costantino Meloni, Carabinieri NAS

Supportare le istituzioni: l'importanza della formazione
Wilfrid Roge, IRACM

 
Pausa
 
Video
01:38:22

Andrea CauduroGabriele Baratto
Georgios AntonopoulosBarbara Vettori
Matteo CeronThemis Palpanas
Alberto CordioliDomenico Di Giorgio

SESSIONE 2: Il contributo della ricerca all'attività di contrasto del commercio online di farmaci contraffatti

Il contributo dell'analisi giuridica: comparare le normative sulle farmacie online negli Stati Membri dell'UE
Andrea Cauduro e Gabriele Baratto, Università di Trento, eCrime

Il contributo dell'etnografia virtuale alla comprensione del commercio online di farmaci contraffatti
Georgios Antonopoulos, Università di Teesside

Il contributo della statistica: le indagini web come strumento per profilare i clienti delle farmacie online
Barbara Vettori, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano & eCrime

Il contributo della criminologia: identificare i farmaci "a rischio"
Mara Mignone e Matteo Ceron, RiSCC

Il contributo dell'ICT (1): risultati di uno studio preliminare sull'identificazione automatica delle farmacie illegali online
Themis Palpanas e Alberto Cordioli, Università di Trento, DISI & eCrime

Il contributo dell'ICT (2): i progetti di IT Intelligence per il blocco delle farmacie online illegali
Domenico Di Giorgio

 
Pausa pranzo
 
Video
01:40:27

Cecilia FantAshley How
Marcello ChiavoniAndrea Di Nicola

SESSIONE 3: Analisi di casi studio

Casi studio internazionali: cooperazione di polizia (operazione Pangea V)
Cecilia Fant, Unità Prodotti Medicinali Contraffatti e Crimini Farmaceutici, Interpol

Casi studio internazionali
Ashley How, Pharmaceutical Security Institute

Casi studio nazionali
Marcello Chiavoni, AIFA

Chiusura della conferenza
Andrea Di Nicola


Prima del seminario l'Università degli Studi di Trento e l'Agenzia Italiana del Farmaco firmeranno un protocollo in materia di didattica e ricerca sulla contraffazione farmaceutica e sul commercio illegale di farmaci online.

top