Guida Completa ai Motori di Ricerca  
È UN SITO AD MAIORA  

Servizi di promozione per il tuo sito Web
Fai click per maggiori informazioni
 
 

Altavista: il più famoso in Italia

È uno degli ultimi arrivati, ma è già diventato uno dei più completi e più popolari (sicuramente il n°1 in Italia). Parliamo di Altavista, il motore di ricerca nato in casa Digital che vanta il primato di essere stato il primo a superare il tetto dei 100 milioni di pagine Web censite.

AltavistaIl progetto Altavista è nato per dimostrare la potenza del processore Alpha a 64 bit, ossia il cuore degli elaboratori Digital, e dell'architettura cluster con la quale vengono integrati. La prima versione in beta-test venne messa in rete il 15 dicembre 1995 ed in meno di un anno si è passati da 500.000 utenti ad oltre 25 milioni!

Questa popolarità è dovuta sia alla completezza dell'archivio, ma soprattutto alla velocità di risposta, che Digital stima in 0,7 secondi in media per ogni ricerca. Altavista effettua attualmente una media di 26 milioni di ricerche al giorno e nelle 24 ore visualizza più di 400 milioni di pagine del suo sito.

Molto sofisticata è anche la procedura di registrazione delle pagine Web nel grande archivio di Altavista. Una specifica procedura (denominato Scooter), scandaglia il Web ed inserisce 10 milioni di nuove pagine Web ogni giorno. Il motore di indicizzazione è in grado di esaminare un miliardo di caratteri l'ora, provvedendo anche ad indentificare la lingua originaria delle pagine (caratteristica unica tra i motori di ricerca) e fornire così un criterio di impostazione in più per gli utenti.

Nell'ambito di una precisa strategia di espansione, Altavista ha siglato alcuni importanti accordi con dei gestori di telecomunicazioni, per replicare il sito in altri paesi. L'ultimo è con il gruppo spagnolo Telefonica che replicherà in esclusiva il sito per il mercato iberico e per il continente americano ad eccezione di Stati Uniti e Canada. Precedentemente erano già operativi altri siti gemelli frutto di accordi con la Telstra in Australia, Alam Teknocrat in Malaysia e con la svedese TELIA; quest'ultimo prevede un'interfaccia in tutte le lingue europee, italiano compreso.

Nel corso del 1997, la Digital ha reso disponibile la tecnologia Altavista in ambiente locale, affinché qualsiasi utente possa beneficiare delle sue potenti funzioni per analizzare i dati presenti sui propri computer. Ovviamente il mercato a cui Digital punta è quello delle reti aziendali, per le quali ha messo a punto delle versioni avanzate di Altavista, sia in ambiente Unix su architettura Digital Alpha, sia in ambito Windows NT su Alpha e Intel. È disponibile anche una versione personale in ambiente Windows 95.

A fine '97, Altavista ha reso disponibile una funzione che permette di accedere ad un sito, traducendone il contenuto delle pagine nella lingua che si vuole. Si tratta di una tecnologia realizzata dalla società Systran e che Altavista ha integrato nel proprio motore di ricerca. Il funzionamento è molto semplice: accanto ad ogni riga frutto di una ricerca, compare l'opzione "Translate"; basta selezionarla e lasciare che Altavista acceda al sito Web che ci interessa, traduca il contenuto nella lingua che abbiamo scelto, e ci presenti la versione tradotta della pagina, mantenendone il formato e l'impostazione grafica. Comodo no? È inoltre possibile tradurre un semplice testo digitandolo in un apposito riquadro. Attualmente è possibile tradurre solo da e verso l'inglese, anche perché il servizio è ancora in fase sperimentale. Comunque, pur con gli ovvi limiti di una traduzione ortografica e non grammaticale, l'utilità del servizio è davvero notevole.

L'inizio del 1998 ha segnato una svolta per Altavista, in considerazione dell'acquisizione della Digital da parte della Compaq. Cosa riserverà il futuro per il motore di ricerca che già in passato voleva staccarsi dall'ombrello Digital? È ancora presto per saperlo, restate quindi sintonizzati sulla Guida per conoscere gli sviluppi del caso.

Tra i vari motori di ricerca, Altavista era l'unico a non avere una lista di siti catalogati per tipologia, la cosiddetta direcory. Dal 20 Gennaio ha rimediato e, in base ad un accordo con LookSmart, ecco "Browse by Subject" una lista di 250.000 siti suddivisi in base a 16.000 argomenti. Nel contempo, Altavista ha attivato anche le funzioni People Search (ricerca di persone ed e-mail) e Business Search (ricerca di aziende e prodotti), sfruttando un accordo con l'americana Switchboard.

Descrizione dei più importanti Motori di Ricerca
Yahoo!: il Re dei motori di ricerca
Altavista: il più famoso in Italia
Tabella comparativa
Le classifiche
Guida Completa ai Motori di Ricerca.  home page
HOME

PRINCIPALI

RICERCHE

SUGGERIMENTI

INSERIMENTO

COLLEGAMENTI

NOTIZIE


Home |  Principali |  Ricerche |  Suggerimenti |  Inserimento |  Collegamenti |  Notizie

altavista inserimento Altavista registrazione altavista segnalazione ALTAVISTA registra inserisci

Ultimi aggiornamenti al sito
Che ne pensate del sito?   |  Cosa dicono di questo sito
Collegati alla Guida!   |  Ricerca di parole nella Guida
Vuoi fare pubblicità su questo sito?   |  Vuoi sapere quando aggiorniamo il sito?
e-mail: posta@motoridiricerca.com

"Guida Completa ai Motori di Ricerca"
è un progetto Ad Maiora


LinkExchange
LinkExchange Member

©1997-98 Ad Maiora s.r.l.