Elementi di diritto per l'informatica

Avvisi

Programma del corso

Il corso (cui sono attribuiti 3 crediti) si propone di fornire agli studenti alcuni principi generali e nozioni fondamentali di diritto privato, analizzati nella prospettiva delle problematiche giuridiche poste dall’avvento dell’informatica. Il corso si compone di due diverse fasi successive, rispettivamente dedicate al primo contatto con le nozioni e la terminologia giuridica fondamentali, e la successiva analisi delle questioni più strettamente attinenti all’informatica.
In particolare, saranno trattati i seguenti temi:
  1. Nozioni giuridiche di base del diritto privato.
  2. Fonti del diritto.
  3. Situazioni soggettive elementari e complesse.
  4. Diritti soggettivi assoluti e relativi e diritti della personalità.
  5. Interpretazione della legge
  6. Trattamento dei dati personali e libertà informatica.
  7. Tutela dei programmi per elaboratore e semiconduttori.
  8. Tutela delle banche di dati.
  9. I contratti tramite elaboratore.
  10. I documenti informatici.
  11. La firma digitale.
  12. Il commercio elettronico.
  13. I domain names.
  14. Internet e diritto.

Testi d'esame



Gli studenti che volessero approfondire la preparazione possono utilizzare il volume di E. GIANNANTONIO, Manuale di diritto dell’informatica, parte I, Padova, Cedam, 2001.

Ricevimento studenti

Il titolare è sempre disponibile al termine di ogni lezione, oltre che raggiungibile al seguente indirizzo di posta elettronica: maito:poddighe@dia.uniroma3.it .

Calendario esami

29 gennaio 2004.
La prenotazione deve essere effettuata attraverso il sistema di prenotazione on line dell'Ateneo.

Materiale

Ultimo Aggiornamento: 27 Settembre 2004