Presentazione

Aderendo alle sollecitazioni di amministratori di proprietà collettive e di titolari di diritti d’uso delle terre di collettivo godimento, rivolte, per un verso, a conoscere gli indirizzi di esperti nelle diverse discipline e, per un altro verso, ad ottenere risposte a specifici quesiti, il Comitato direttivo del Centro studi e documentazione sui demani civici e le proprietà collettive ha deliberato di dar vita ad un nuovo servizio finalizzato a dare informazioni “attendibili”su esperti di alto livello in determinate discipline in grado di fornire pareri di grande attendibilità e competenza sulle materie inerenti la proprietà collettiva.

Tale servizio è stato chiamato Nucleo di supporto alle proprietà collettive (in sigla NdS).

Dobbiamo riconoscere che non si tratta di una iniziativa originale, in quanto NdS non è l’unico sito a sfruttare l’idea delle reti sociali per suggerire il nominativo e l’indirizzo nel caso di ricerca di una persona o di un luogo che risponda a determinati requisiti. Ma, partendo proprio dalla constatazione secondo la quale molto spesso le persone utilizzano i consigli degli amici o di coloro di cui si fidano come fonte attendibile d’informazione sulla scelta di un determinata persona o di un determinato luogo, il servizio offerto da NdS altro non è che una applicazione della “Rete di Amici” attraverso la quale le persone possono usare le reti informatiche per trovare esperti o per indirizzare gli utenti.

Prendendo spunto da questo normale comportamento della vita quotidiana e partendo dalla constatazione che il proprio sito, da un decennio, offre un sistema di riferimento su specifici temi della proprietà collettiva, il Comitato direttivo del Centro ha così voluto allargare il proprio campo di azione, arricchendo il sito di un nuovo servizio che permetta agli utenti di poter contare su informazioni valutate attendibili in quanto ancorate alle referenze fornite dalle Amministrazioni delle proprietà collettive. E per dare maggiore attendibilità alla “segnalazione”, la fonte delle referenze sarà riportata a fianco del nominativo del professionista iscritto nell’elenco del sito [ad es.: Fonte delle referenze: Consorzio delle Comunalie Parmensi, Borgo Val di Taro].

Come detto poco più sopra, si tratta di un servizio che sfrutta l’idea della “Rete di amici”. Ma, nel caso specifico, di “Sostenitori delle proprietà collettive”.

La realizzazione del progetto, infatti, è stata resa possibile dal fatto che il Centro studi, attraverso la gestione della Rete dei demani civici, ha raccolto in un decennio indirizzi ed e-mail di amministratori di enti collettivi e di titolari di diritti d’uso che hanno partecipato alle annuali riunioni scientifiche: persone, quindi, in grado di fornire alcune informazioni sugli esperti da contattare.

In definitiva, il Nucleo di supporto [NdS] è un servizio online che aiuta a connettersi direttamente con professionisti, esperti nelle diverse materie inerenti la proprietà collettiva e dotati di precise referenze rilasciate da parte degli enti collettivi, per prestazioni di carattere professionale.

Il compito del Centro studi è limitato a presentare una home page piuttosto semplice, ma in grado di consentire di mettere a disposizione dell’utente l’elenco dei vari professionisti in grado di fornire una risposta ai quesiti.

 

Segretario del nucleo è il dott. Fabrizio Paternoster , collaboratore del Centro Studi.
[E-mail:"Fabrizio Paternoster" < fabriziopaternoster@hotmail.it >]

top